SUOLO, SOTTOSUOLO E AMBIENTE IDRICO

Per tutte le problematiche legate alla contaminazione di suolo e sottosuolo, dalla caratterizzazione e bonifica di siti contaminati allo smaltimento di depositi incontrollati.

Analisi suolo e ambiente idrico

Consulenze Ambientali è strutturata per affrontare e risolvere le problematiche legate alla contaminazione di suolo e sottosuolo.

Caratterizzazione e bonifica dei siti contaminati

Espletamento procedure ex art. 242 D.Lgs. 152/2006: Indagine preliminare – Piano di caratterizzazione – Caratterizzazione Ambientale – Analisi di rischio – Progetto di bonifica – Collaudo delle attività di bonifica.

Gestione serbatoi interrati

Coordinamento operazioni necessarie alla dismissione dei serbatoi interrati: fasi progettuali con Enti di Controllo, operazioni di cantiere, verifica con ARPA della conformità dello scavo di alloggiamento.

Depositi incontrollati di rifiuti

Coordinamento operazioni necessarie alla rimozione e allo smaltimento di depositi incontrollati di rifiuti: fasi progettuali con Enti di Controllo, operazioni di rimozione ed esecuzione verifiche sulle matrici ambientali potenzialmente coinvolte.

Monitoraggio ambientale

Stesura ed esecuzione di Piani di Monitoraggio Ambientale per la realizzazione di grandi opere (ante operam, corso d’opera, post operam). Verifica del mantenimento delle condizioni di efficienza di opere/strutture (discariche controllate, interventi di messa in sicurezza di aree contaminate, aree bonificate).

Gli STRUMENTI a nostra disposizione per la valutazione del suolo, sottosuolo e ambiente idrico sono:

  • Insaturo – suolo e sottosuolo: PID per la rilevazione di sostanze volatili in campo. Vagli in acciaio per il campionamento dei terreni. Infiltrometro ad anello doppio per determinazione del coefficiente di permeabilità nell’insaturo. Georesistivimetro per l’esecuzione di tomografie elettriche.
  • Saturo – acque sotterranee: Pompe di campionamento adeguate per le diverse tipologie di prelievi. Campionatori Bailer monouso. Sonda Multiparametrica.
  • Soil Gas: Rilevatore FID per determinazione degli idrocarburi. Celle Elettrochimiche. Gorgogliati.
  • Analisi chimiche: I campioni acquisiti in campo sono analizzati nel laboratorio Consulenze Ambientali che opera in regime di qualità UNI CEI EN ISO/IEC 17025 garantito dall’accreditamento ACCREDIA.

Per l’esecuzione delle trincee di scavo Consulenze Ambientali si avvale della collaborazione di ditte iscritte all’Albo Nazionale Gestori Ambientali cat. 9. Per l’esecuzione dei sondaggi e dei piezometri, l’Azienda si avvale della collaborazione di ditte specializzate, certificate SOA.