STRUMENTI DI ANALISI

CONTATTACI PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SULL'ARGOMENTO

RICHIEDI INFORMAZIONI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

In funzione della tipologia di analisi da eseguire, il laboratorio utilizza tecniche analitiche tradizionali, dispone di varie linee di controllo strumentali e di laboratori mobili.

Analisi inquinamenti biologici

Il laboratorio, oltre alle tecniche analitiche tradizionali, da banco e preparative macro e micro, dispone delle seguenti linee di controllo strumentali:

  • spettrofotometria UV-VIS, FTIR, ICP ottico e massa, determinazione mercurio con strumento DMA80
  • analisi elementare
  • cromatografia: GC con rivelatori ECD, FID, NPD, MS, MS&PT; HPLC con rivelatori UV, FD e Diode Array; ionica
  • cabina di pesatura con bilancia 6 cifre decimali e bilance analitiche e tecniche
  • microscopia ottica con contrasto di fase e fotocamera

Sono inoltre disponibili:

  • 2 laboratori mobili di controllo della qualità dell’aria esterna, dotati di tutti gli analizzatori previsti dalla vigente normativa
  • 1 laboratorio mobile di controllo delle emissioni degli impianti industriali nel rispetto dei criteri fissati dal Decreto del Ministero dell’Ambiente del 21 dicembre 1995. Il laboratorio consente il calcolo dell’Indice di Accuratezza Relativo (IAR) della strumentazione di controllo installata sulle emissioni
  • 1 laboratorio di olfattometria dinamica (UNI EN 13725:2004)