RISCHIO CHIMICO, RISCHI FISICI E AMIANTO

Elaboriamo documenti di valutazione rischio chimico, rischi fisici e rischio amianto dopo visite tecniche nelle aziende e misurazioni strumentali conformi alle norme

Analisi e gestione rischio chimico

I tecnici di Consulenze Ambientali, dopo l’acquisizione dei dati sul ciclo produttivo, macchine, mansioni degli addetti, sostanze in uso, individuano e valutano i rischi per gli operatori; ove necessario anche con misurazioni strumentali secondo specifiche metodiche di riferimento.

Valutazione rischio chimico

Consulenze Ambientali redige il documento di valutazione del rischio chimico per i lavoratori secondo modello MOVARISCH, integrato con i risultati delle indagini ambientali e con tutte le informazioni necessarie per la gestione del rischio.

La valutazione del rischio chimico prevede, dove ritenuto opportuno,  la progettazione e l’esecuzione di indagini ambientali per il controllo dell’esposizione ad agenti chimici aero-dispersi, secondo metodi di campionamento definiti dalla normativa tecnica nazionale e/o internazionale (principali riferimenti: UNI, Niosh, Osha).

Consulenze Ambientali è comunque disponibile ad applicare, in seguito alla richiesta motivata del cliente, eventuali altri protocolli per la valutazione del rischio.

Valutazione rischi fisici

Mantenendo sempre le classiche modalità operative di Consulenze Ambientali gli agenti fisici individuati vengono, ove necessario, anche misurati. Di seguito si riporta un elenco della nostra strumentazione per tali rilevazioni:

  • Valutazione del rischio da esposizione a rumore ai sensi art. 190 DLgs 81/08. Strumentazione : fonometri Larson Davis mod. 831 e 824.
  • Valutazione del rischio da esposizione a vibrazioni mediante rilievi strumentali. Strumentazione : vibrometro Larson Davis HVM 100
  • Valutazione del rischio da esposizione a campi elettromagnetici CEM, con misurazioni sia di campi alternati che statici. Strumentazione: sonda PMM modello EHP50 E, sonda MICRORAD PROBE 01E, sonda MICRORAD 30H.
  • Valutazione del rischio da esposizione a radiazioni ottiche artificiali (ROA). Strumentazione: Spettroradiometro JETI 1211UV, Delta Ohm LP PYRA03.
  • Indagini sul microclima termico per la valutazione dello stress termico in ambienti caldi (criteri WBGT, PHS), stress termico in ambienti freddi (criterio IREQ), valutazione del comfort termico (criterio PMV PPD). Strumentazione:  centralina microclimatica Delta Ohm HD 321con specifici sensori.

Valutazione al rischio Amianto

La normativa dedica uno specifico capitolo al rischio amianto. I servizi di Consulenze Ambientali in merito a tale aspetto sono:

  • la mappatura della presenza di manufatti contenenti amianto;
  • la valutazione dello stato di conservazione delle coperture in fibrocemento secondo algoritmo Regione Lombardia;
  • le indagini ambientali per la verifica della presenza di amianto nell’aria e dell’esposizione dei lavoratori (secondo DM 06.09.94).